Lo studio Ferraris è sito al primo piano di una costruzione storica (in seguito chiamata Il Castello) che a cavallo tra il 1800 e il 1900 fu la prima sede della Ovest Ticino, società di fornitura elettrica di quell’epoca. A testimonianza di ciò sulla facciata dell’edificio sono raffigurate quattro saette e la scritta 1899.

Lo studio è stato inaugurato nel marzo 2003 ed è stato progettato secondo precisi criteri ergonomici, per mettere nelle condizioni tutti gli operatori di lavorare al meglio ed ai pazienti di ricevere un servizio adeguato.

Lo studio è suddiviso in due aree, il ricevimento e l’area clinica. Le due sono ben distinguibili, il ricevimento per le luci più calde, colorazioni delle pareti secondo un gusto personale, pavimentazione in parquet e una diffusione di musica lounge.

Il Dott. Ferraris ha personalmente scelto e selezionato tutta la musica che si ascolta allo Smile Atelier e raccolta in playlist di circa 11 ore di modo che nessun brano si ripeta durante la giornata lavorativa. Le Playlist si possono seguire su Spotify Ff Smile Atelier Chill Out.

Oltre all’accettazione sono presenti due sale d’attesa, una ordinaria ed una più piccola per i bambini.

L’area clinica presenta invece pareti e pavimenti bianchi, luci neutre e un arredamento strettamente tecnico per un migliore svolgimento delle attività cliniche. Oltre alle sale operative, sono presenti un ambiente spogliatoio, due uffici, una sala sterilizzazione e un piccolo laboratorio dove eseguire procedure extraorali immediate. Ogni unità operativa è stata studiata secondo lo stesso criterio ergonomico, riproducendo ambienti analoghi.

Il Federico Ferraris Smile Atelier grazie alla presenza due microscopi chirurgici in due unità operative, è Studio Certificato Leica, riconosciuta tra le migliori al mondo produttrici di ottiche per microscopia. I due microscopi sono il modello M500 (il più performante dei modelli Leica per odontoiatria) e il modello M400 (che vanta ottiche di alto livello unitamente ad una maneggevolezza ottima), entrambi dotati di un doppio sistema di illuminazione, alogeno e xenon.

Un impianto canalizzato di riscaldamento e condizionamento ad aria, è stato realizzato nel 2010 a sostituzione del precedente per avere una climatizzazione adeguata, con un ricambio d’aria che viene filtrata a due livelli.

Dal 2018 il Federico Ferraris Smile Atelier aumenta la sua aerea e nuovi locali al piano terra, ospitano un ufficio amministrativo, una sala fotografica allestita esattamente con tutte le attrezzature di uno studio dedicato, una sala riunioni dotata di maxi schermo HD dove si tengono riunioni per il Team ma dove ci si dedica al paziente per la pianificazione del caso estetico ed in particolare alla previsualizzazione del risultato estetico finale ed infine una sala dedicata ad ospitare la nuova apparecchiatura che è entrata a far parte dello strumentario diagnostico dello Smile Atelier, la CBCT (cone beam computed tomography) per eseguire TAC e Rx panoramiche direttamente e comodamente presso lo Studio.

Tutte le procedure eseguite all’interno dello studio da tutti gli operatori vengono standardizzate sulla base di specifici protocolli clinici, aggiornati e modificati in base ad implementazioni dettate dagli aggiornamenti scientifico-tecnologici.

Clicca sulle immagini per ingrandirle.